NOTE PER LA CONSULTAZIONE

NOTE PER LA CONSULTAZIONE DEL BLOG:

Per leggere, scorrete la pagina verso il basso. Il blog è come una rivista che va "srotolata" anziché sfogliarla. Ogni nuovo articolo sposta in basso i precedenti, che però non vengono cancellati e restano sempre accessibili.

La grafica del blog è ottimizzata per gli schermi dei computer.
Se leggete da un telefono o tablet, vi consigliamo di tenerlo in posizione "orizzontale" e regolare bene lo zoom

Per trovare rapidamente tutti gli articoli del blog, potete utilizzare l'Indice Visuale suddiviso per categorie.
Per la ricerca di temi, luoghi o artisti specifici usate la casella Cerca nel Blog oppure l'Indice Alfabetico degli argomenti e degli artisti sul lato destro della pagina, scorrendo un poco verso il basso. Sempre sul lato destro trovate gli elenchi degli Articoli più recenti e degli Articoli più letti.

Tutti i post sono aperti a commenti. Se non avete un account Google, potete commentare come "anonimo" (vedi figura), firmando poi -se volete- nel testo del commento stesso.

Per contattarci:
Rita Castigli ritacastigli@libero.it
Aurelio Stoppini aureliostoppini@libero.it


lunedì 11 giugno 2012

Sogni o memorie possibili

L'arte raffinata di Roberto Banfi Rossi

N.d.R.: Le opere sono state fotografate durante la mostra tenutasi nel giugno 2012 alla Galleria Artemisia di Perugia. Le immagini hanno alta risoluzione e colori fedeli all'originale, grazie alla particolare illuminazione realizzata dal gallerista.



Dreams or Possible Memories - Roberto Banfi Rossi's fine art

Note: The paintings have been photographed during Banfì's exhibition held in June 2012 at Artemisia Gallery in Perugia. The resolution is quite high and the colours are faithful to the originals, thanks to the very good illumination set up in the gallery. 


Roberto Banfi Rossi

Gli spazi remoti evocati e richiamati all'attualità del sogno diventano il presente della fantasia, vividi e vivi, mossi dall'emozione, caldi di desiderio.

Al confronto, è chiaro che la realtà è molto più povera e angusta, è greve e opaca, per cui l'artista la trasfigura e la rende canto, facendo ipotesi sul passato. O sul futuro.

Le sue figure umane sono portatrici di simboli misteriosi e si fondono con gli elementi architettonici e i paesaggi dalle lontananze infinite accarezzate con struggente nostalgia.
Remote spaces are evoked and become real like dreams. The present tense of fantasy, vivid and alive, is moved by emotion, hot with desire.

By comparison, it is clear that reality is much poorer and narrower, it is heavy and opaque, so the Artist transfigures it and creates music, making assumptions about the past. Or about the future.

His human figures bear mysterious symbols and blend in with the architectural elements and landscapes which approach from infinite distances caressed with yearning.



Roberto Banfi Rossi

Nelle sue tele rivive la grandezza della pittura che ammalia nella preziosità, che incanta nell'armonia dei colori, che inventa un mondo di bellezza dove ogni cosa visibile ha significato: il primato della Pittura, la sua vittoria sulla banalità e la povertà delle cose e del pensiero, come era in Dosso Dossi, amico di Ludovico Ariosto e, come lui, creatore di meraviglie antiche.
In his paintings you can find the greatness of painting that bewitches the preciousness, that delights in the harmony of colors, that invents a world of beauty where everything visible is meaningful: the primacy of painting, his victory over the banality and poverty of things and of thought, as it was, for example, in Dosso Dossi, Ludovico Ariosto's friend and, like him, creator of ancient wonders.




Roberto Banfi Rossi

Qualcuno ha criticato proprio questo nell'opera di Banfi Rossi. L'amore incontenibile per la pittura. 
Ma la bellezza delle sue tele non nasconde il sentimento ineluttabile della precarietà dell'uomo e il suo porsi oggi sulla terra come elemento incoerente e disarmonico.

La stessa tragica condizione che i grandi artisti americani hanno espresso in linguaggi completamente diversi o anche rifiutando il linguaggio articolato dell'arte figurativa. (Non solo artisti americani, ovviamente, ma questi sono stati il soggetto di una meravigliosa mostra a San Marino della quale abbiamo parlato in un altro articolo).
Someone criticized just that in his painting. The irrepressible love for painting.
The beauty of his paintings does not hide the inevitable feeling of insecurity of man and his existing today as a incoherent and inharmonious subject on the earth. 

The same tragic condition that great American artists have expressed in completely different languages or even refusing articulated language of visual art. (Not only American artists, of course, but these were the subject of a wonderful exhibition in San Marino which we discussed in another article).


Roberto Banfi Rossi

Roberto Banfi Rossi
Particolare del dipinto precedente - Detail of the previous image

La ricerca della bellezza e armonia del mondo resta l'anelito che guida sulla tela la mano talentuosa e colta di Roberto Banfi Rossi nel creare tesori di esperienza da custodire negli occhi e nel cuore, un patrimonio di sogni o memorie possibili.
The pursuit of beauty and harmony of the world remains the yearning which drives Roberto's talented and cultivated hand on his canvases in creating treasures of experience to be cherished in your mind and heart, a wealth of memories or possible dreams.







Roberto Banfi Rossi

Roberto Banfi Rossi

Roberto Banfi Rossi

Roberto Banfi Rossi

Roberto Banfi Rossi

Roberto Banfi Rossi

Roberto Banfi Rossi
L'illuminazione delle opere nella galleria Artemisia è ottimale,
con LED a luce bianca che garantiscono una resa dei colori della massima naturalezza
Giuseppe Fioroni, Rita Castigli, Roberto Banfi Rossi
Roberto Banfi Rossi (a destra) con Giuseppe Fioroni e Rita Castigli
 Roberto Banfi Rossi

1 commento:

  1. Carissimi Rita e Aurelio,

    vi ringrazio moltissimo di avermi fatto conoscere un artista che non conoscevo.

    Certamente una visita in Galleria si impone per prendere contatto diretto con le opere,

    perché nonostante le foto siano bellissime, riproducono, ma non sono mai la realtà..

    Complimenti anche per il commento critico che permette di entrare

    e comprendere il senso piene delle Opere.

    Vi ringrazio inoltre per aver inserito la locandina informativa di CONVIVIO CON L'ARTE,

    che come il vostro sito ha lo scopo di diffondere e far amare l'arte in tutte le sue forme...

    con stima e amicizia

    Rossano Cervini

    RispondiElimina