NOTE PER LA CONSULTAZIONE

NOTE PER LA CONSULTAZIONE DEL BLOG:

Per leggere, scorrete la pagina verso il basso. Il blog è come una rivista che va "srotolata" anziché sfogliarla. Ogni nuovo articolo sposta in basso i precedenti, che però non vengono cancellati e restano sempre accessibili.

La grafica del blog è ottimizzata per gli schermi dei computer.
Se leggete da un telefono o tablet, vi consigliamo di tenerlo in posizione "orizzontale" e regolare bene lo zoom

Per trovare rapidamente tutti gli articoli del blog, potete utilizzare l'Indice Visuale suddiviso per categorie.
Per la ricerca di temi, luoghi o artisti specifici usate la casella Cerca nel Blog oppure l'Indice Alfabetico degli argomenti e degli artisti sul lato destro della pagina, scorrendo un poco verso il basso. Sempre sul lato destro trovate gli elenchi degli Articoli più recenti e degli Articoli più letti.

Tutti i post sono aperti a commenti. Se non avete un account Google, potete commentare come "anonimo" (vedi figura), firmando poi -se volete- nel testo del commento stesso.

Per contattarci:
Rita Castigli ritacastigli@libero.it
Aurelio Stoppini aureliostoppini@libero.it


mercoledì 12 febbraio 2014

Teatro d'arte e di pensiero

Il Gianicolo a Perugia




L'Italia è depositaria di un'immensa quantità di opere d'arte distribuite tra chiese musei e collezioni private. 
Un assetto che tende ad essere piuttosto statico e definitivo, animato però spesso da esposizioni temporanee che offrono nuovi approcci ed approfondimenti. 
Ma la passione trova i suoi canali d'espressione più accesi nelle “botteghe” e nei mercati, centri gravitazionali di cultura storica e tecnologica e acribia nella bellezza e stile. Qui ci sono i viventi, i contemporanei ancora a caccia di una collocazione e di una definizione che li posizioni nei musei a venire. 
Italy is the repository of a vast amount of artwork distributed among churches, museums and private collections. 
An arrangement that tends to be rather static and definitive but which is often animated by temporary exhibitions that offer new approaches and insights. 
But passion for art finds its most intense channels of expression in "workshops" and in the markets, gravitational fields of historical culture and technological innovation. Here are the living contemporaries still hunting for a place and a definition that sets them in museums to come.





Il passaggio obbligato è attraverso gallerie come quella di Eligio e Vittoria in cui la professionalità è una combinazione di gioco e consapevole amore. 
Nei manufatti artistici esposti si sedimentano sapori di feste e voci, racconti, musica improvvisata  e ricordi accennati, risate generose e lacrime nascoste. 
La galleria Il Gianicolo è dove avviene questo passaggio, ché l'opera d'arte contemporanea ci mette tempo a diventare solo tela o solo scultura ...  
Per il momento ci sono persone che impediscono alle cose di essere solo cose.
The transition happens through art galleries like that of Eligio and Victoria where professionalism is a combination of game and conscious love. 
In the exhibited artifacts flavors of parties and voices gather together with stories, improvised music and memories, generous laughter and hidden tears. 
The gallery Il Gianicolo is where the transition takes place, because contemporary art takes time to become just canvases or sculptures ... 
For the moment, there are people who prevent things to be just things.





Qui è dove l'inesprimibile trova accoglienza e rispetto. Il gusto di Eligio è la legge, ma chi viene qui  conosce le regole del gioco e lascia i pregiudizi fuori.
Il maestro di cerimonie crea uno spazio magico dove si parlano lingue diverse che ogni artista costruisce per dare voce al suo mondo. Da qui sono passati i più grandi.
Quando stava a Reggio Calabria la sua galleria Bruzia era un centro dove il fermento creativo degli anni '60 e '70 trovava espressione, riconoscimento e catalizzazione.
This is where the inexpressible is welcomed and respected. Eligio's taste is the law, but the people who come here know the rules of the game and leave their biases out. 
The master of ceremonies creates a magical space where different languages ​​are spoken and every artist builds his own to give voice to his world. All the greatest were his guests. 
When his gallery was in Reggio Calabria, it was a centre where the creative exuberance of the '60s and '70s found its expression and catalysation.


Poi a Perugia Eligio, con il suo bell'accento inconfondibile e la battuta pronta, ha portato con sé il respiro della capitale. 
In 35 anni di attività ha offerto il suo spazio ad artisti famosi ma anche artisti emergenti, che poi magari sono tornati a distanza di vent'anni con un nome consolidato. Come Alexander Jakhnagiev, per esempio ...

With his unmistakable nice accent and ready wit, Eligio took the breath of the capital city to Perugia. 
In 35 years of business he has offered his space to famous artists and new emerging artists who then maybe have returned after twenty years with an established name. Like Alexander Jakhnagiev, for example ...


Qui di casa sono Borghese e Vangelli, Villalta e Donzelli, Attardi e Canevari ... 
Per loro e molti altri, ha creato libri importanti che offrono chiavi di lettura e basi di decollo per la comprensione. Le mostre sono state sempre arricchite da cataloghi curatissimi e da conservare.
Here artists like Borghese and Vangelli, Villalta and Donzelli, Attardi and Canevari, are at home ...
For them and many others, Eligio has created books which are important keys to the understanding of their works. Every exhibition has been enriched by wonderful catalogues, precious to collect.





Eligio parla dei “suoi” artisti con entusiasmo e vi legge le verità inesprimibili del vivere e del morire che lui riconosce senza paura o pudore. Nella sua bella casa le cui pareti sono coperte dai quadri che ama, raccoglie gli amici a cena felici di esserci in un clima dove le conversazioni sono condizionate dall'autenticità delle opere che ne formano lo scenario. 

Così, anche se la galleria Il Gianicolo a Borgo XX Giugno non c'è più, non so ancora parlarne al passato... 
Eligio speaks of "his" artists with enthusiasm and reads inexpressible truths of life and death that he recognizes without fear or shame. In his beautiful house whose walls are covered with the paintings he loves, the friends invited for dinner are happy to be in an atmosphere where conversations are conditioned by the authenticity of the works that make up the scenario.

Thus, even if the gallery Il Gianicolo in Borgo XX Giugno is not there anymore, I'm unable to talk about it in the past tense...


Franz Borghese

Antonio Vangelli

Rita Albertini

Antonio Vangelli

Mariano Villalta

Foto: Paolo Ficola

Antonio Vangelli

Antonio Vangelli

Franz Borghese

Franz Borghese

Bruno Donzelli

Bruno Donzelli

Cristiano Carotti

________________________________________________________

Collegamenti:

Sito web della Galleria Il Gianicolo


Nota: le ultime 8 foto dell'articolo sono di Paolo Ficola; quelle di opere sono state tratte dal sito web della Galleria Il Gianicolo con il consenso della Galleria stessa.
Le foto precedenti sono "libere interpretazioni" di opere scattate da Aurelio Stoppini nel corso di alcune mostre ed eventi organizzati da Il Gianicolo.

Nessun commento:

Posta un commento