NOTE PER LA CONSULTAZIONE

NOTE PER LA CONSULTAZIONE DEL BLOG:

Per leggere, scorrete la pagina verso il basso. Il blog è come una rivista che va "srotolata" anziché sfogliarla. Ogni nuovo articolo sposta in basso i precedenti, che però non vengono cancellati e restano sempre accessibili.

La grafica del blog è ottimizzata per gli schermi dei computer.
Se leggete da un telefono o tablet, vi consigliamo di tenerlo in posizione "orizzontale" e regolare bene lo zoom

Per trovare rapidamente tutti gli articoli del blog, potete utilizzare l'Indice Visuale suddiviso per categorie.
Per la ricerca di temi, luoghi o artisti specifici usate la casella Cerca nel Blog oppure l'Indice Alfabetico degli argomenti e degli artisti sul lato destro della pagina, scorrendo un poco verso il basso. Sempre sul lato destro trovate gli elenchi degli Articoli più recenti e degli Articoli più letti.

Tutti i post sono aperti a commenti. Se non avete un account Google, potete commentare come "anonimo" (vedi figura), firmando poi -se volete- nel testo del commento stesso.

Per contattarci:
Rita Castigli ritacastigli@libero.it
Aurelio Stoppini aureliostoppini@libero.it


giovedì 6 novembre 2014

Cenobio d'artisti

Creatività che si incontrano e si intrecciano 

Spazio 121


Ci sono persone che creano le condizioni perché cadano muri di silenzio e solitudine, perché mondi di diverse sensibilità vengano in contatto senza scontrarsi, perché un luogo si riempa di voci discordi ma in armonia, dove la creatività sia la forza positiva comune e la banalità non esista.

Come il professor Keating de "L'attimo fuggente", Pippo Cosenza vede nelle persone quei tesori individuali che trovano nelle arti il canale per esprimersi e che hanno bisogno di attenzione e ospitalità. Il suo Spazio 121 è questo, una casa per l'arte.
There are people who create the conditions to tear down walls of silence and solitude, so that worlds of different views come into contact without clashing and fill a place of dissenting voices in harmony, where creativity is the law and banality is banned. 

Like professor Keating in "Dead Poets Society", Pippo Cosenza sees the inner treasures that people express through the channel of art and are often in need of care and hospitality. His Spazio 121 is this, a home for arts. 
















Spazio 121 Pippo Cosenza Pippo Cosenza
Spazio 121 Pippo Cosenza

Alcune immagini da incontri allo "Spazio 121"


Quest'anno ha organizzato con Kristina Benedetti una settimana d'ospitalità intitolata "Dialoghi, simposio d'arte" per sette artisti. Gli spazi luminosi dell'Agriturismo Benedetti, un'accogliente struttura che l'esuberanza del verde tutt'intorno rende più preziosa, hanno visto lavorare vicini gli artisti in un'atmosfera di gioia e libertà, con animo giocoso ed espansivo o concentrato e silente. Anche il sole ha congiurato con la splendida padrona di casa offrendo l'uno un tempo perfetto finalmente estivo e l'altra una generosa ospitalità e bibite fresche (volendo anche analcoliche) a iosa mentre nuovi colori venivano spalmati o colati sulle tele, con calma o con violenza. E' stata una fucina di idee e creatività dove anche Kristina irradiava entusiasmo e grazia mentre lavorava alle sue tele. 

La kermesse si è conclusa con un vernissage delle opere realizzate, destinate a costituire una Pinacoteca d'Arte Contemporanea, seguito da una cena deliziosa con gli ottimi prodotti dell'agriturismo e da un concerto di musica lirica. E' stata una serata di arte e allegria con artisti e ospiti, coccolati fino a tarda notte in un magico connubio di arte, amicizia e musica.
This year, with Kristina Benedetti's help, he has organized a week of hospitality entitled "Dialogues - Symposium of Art" for seven artists. Agriturismo Benedetti, a wonderful property, which the exuberance of green all around makes more valuable, welcomed the artists. They worked in an atmosphere of joy and freedom, in a playful mood, in an expansive or focused and silent attitude. Even the sun conspired with the charming hostess: in a perfect summer weather she offered generous hospitality and cold drinks (non-alcoholic if you wanted) in great quantity and radiated enthusiasm and grace while working on her canvases. It was a feast of new colours spread or cast onto the canvases, patiently or forcefully. 

The event ended with an exhibition of the works (that will become part of a Gallery of Contemporary Art), a delicious dinner with the excellent products of the farm and an opera concert. Artists and guests were pampered until late at night in a magical blend of art, music and friendship. 






























Silvano D'Orsi Stefano Chiacchella Matteo Fiorentino Pippo Cosenza Raffaele Tarpani Kristina Benedetti Pippo Altomare Artour Oshakantsi Pippo Altomare Rita Castigli, Arnhild Kart, Raffaele Tarpani Arnhild Kart Raffaele Tarpani Kristina Benedetti Arnhild Kart

Una carrellata di foto da "Dialoghi - Simposio d'arte"


Abbiamo così scoperto artisti normalmente lontani dall'Umbria. 
Per esempio, il siciliano Pippo Altomare sa coniugare nelle sue tele le armonie classiche ed eleganti delle forme con un sostrato di vulcaniche emozioni.
Così pure Matteo Fiorentino ci ha conquistato con i suoi paesaggi luminosi che illuminano l'evidenza del non visibile, le sensazioni interiori.
Artour Oshakantsi, celebre pittore armeno che vive a Londra, non doma la violenza dolorosa della storia del suo popolo, ma la infonde di colore e di amore per la vita. Pure armeno è il giovane Tigran Tadevosyan che "canta" l'amore e l'anima femminile in forme astratte.
Arnhild Kart realizza sorprendenti sculture con materiali inusuali o poveri che sembrano restituire l'essere umano a una dimensione originale e autentica.
Il sud di Silvano D'Orsi si percepisce nel calore dei colori e nell'irresistibile bellezza classica delle forme. Anche quando sceglie i grigi, essi sono luminosi come argento e fanno intuire un cielo azzurro nascosto dietro. Ha così creato maliose e pensose fantasie di grigio e oro rinunciando alle feste di colori di molte sue opere, ma conservando l'inconfondibile e misteriosa eleganza del suo stile.
Stefano Chiacchella e Ferruccio Ramadori, ospiti solo per un giorno, hanno donato i loro diversissimi contributi, l'uno con il lucido segno energetico guidato dalla mano ironica e gentile, l'altro con gli spazi irreali punteggiati di ricordi. 
I paesaggi di Raffaele Tarpani sono creati da illusioni di spazi silenziosi e lacustri immersi nella notte e rischiarati da impressioni di tesori sommersi.
Anche la ricerca assidua di Pippo Cosenza ha raggiunto un delicato equilibrio tra l'impatto degli spessori materici e il senso di pacata contemplazione che traspare dalle sue tele. 
Kristina, impegnata come lui nell'organizzazione dell'evento, ha potuto produrre solo due tele, ma riversandovi, come una pioggia irrefrenabile, ricordi che scavano le immagini caricandole di pathos. 
We discovered artists who are usually far away from Umbria. For example, the Sicilian Pippo Altomare blends classic harmonies and elegant forms with a substratum of volcanic emotions. 
Likewise, Matteo Fiorentino seduces us with his luminous landscapes that lead to the evidence of unseen, inner feelings. Artour Oshakantsi, famous Armenian painter who lives in London, doesn't tame the violence of his people's painful history, but instills color and love for life into his dramatical experience. From Armenia is also Tigran Tadevosyan who "sings" love and the feminine soul in abstract forms. 
Arnhild Kart creates amazing sculptures with unusual or poor materials and seems to redesign the human being into an original and authentic size. 
Silvano D'Orsi's southern sensibility is perceived in the warmth of his colors and in the irresistible beauty of classic shapes. Even when he chooses a range of gray, they are as bright as silver, and you perceive a blue sky hidden behind them. He has created bewitching and thoughtful fantasies of gray and gold, putting aside the jollity of many of his works, but retaining the unique and mysterious elegance of his style. 
Stefano Chiacchella and Ferruccio Ramadori, yet only for a day, donated their diverse contributions, the first with his shiny power-driven sign and ironic and kind hand, the second with his unreal spaces dotted with memories. 
Raffaele Tarpani's landscapes create illusions of space and quiet lakes in the dark illuminated by impressions of sunken treasures. 
Pippo Cosenza has achieved, through his constant diligent search, a delicate balance between the impact of thick matter and a sense of quiet contemplation that shines in his paintings. 
Kristina, who organized the event together with him, was able to produce only two paintings, but poured into them, like an overwhelming shower, memories that dig pathos in her images. 


















































Silvano D'Orsi Stefano Chiacchella Ferruccio Ramadori Pippo Altomare Artour Oshakantsi Agriturismo Benedetti Rita Castigli Kristina Benedetti
Cristina Benedetti Agriturismo Benedetti

Immagini del vernissage serale di "Dialoghi" presso l'Agriturismo Benedetti (Spello, PG)


Pippo Cosenza era contemporaneamente impegnato nella creazione di un altro evento importante che ha visto coinvolti 60 artisti in opere incentrate sul tema degli scacchi e del gioco in genere.

L'ambientazione era splendida e intrigante. L'agriturismo "Il Poggiolo", antica villa con i suoi vasti annessi che hanno conservato oggetti e segni della loro funzione originale, era la cornice d'incanto in un immenso paesaggio anch'esso d'incanto.

La mostra offriva una straordinaria varietà d'interpretazioni e mille diverse suggestioni e motivi di riflessione e meraviglia, fino ad esserne quasi frastornati ma anche affascinati.
Pippo Cosenza was at the same time undertaking the creation of another important event which involved 60 artists in works based on the theme of chess and game in general. 

The setting was extremely beautiful and intriguing: "Il Poggiolo", an ancient villa with its extensive outbuildings which have preserved objects and signs of their original functions, delightful setting in a vast charming landscape.

The exhibition offered an extraordinary variety of interpretations and many different suggestions, a lot or maybe too much food for thought and wonder, a brainstorming series of works and images. 




















Pippo Cosenza Fabrizio Maffei Fabrizio Maffei Il Poggiolo Armando Moriconi Il Poggiolo Michela Meloni Arnhild Kart Il Poggiolo Pippo Cosenza Donatella Marinucci

Alcune foto dalla manifestazione organizzata presso "Il Poggiolo" (Pilonico Materno, PG).
Sono previsti altri eventi in suggestive località dell'Italia centrale: per informazioni aggiornate rimandiamo al sito web di Spazio 121

Nessun commento:

Posta un commento