NOTE PER LA CONSULTAZIONE

NOTE PER LA CONSULTAZIONE DEL BLOG:

Per leggere, scorrete la pagina verso il basso. Il blog è come una rivista che va "srotolata" anziché sfogliarla. Ogni nuovo articolo sposta in basso i precedenti, che però non vengono cancellati e restano sempre accessibili.

La grafica del blog è ottimizzata per gli schermi dei computer.
Se leggete da un telefono o tablet, vi consigliamo di tenerlo in posizione "orizzontale" e regolare bene lo zoom

Per trovare rapidamente tutti gli articoli del blog, potete utilizzare l'Indice Visuale suddiviso per categorie.
Per la ricerca di temi, luoghi o artisti specifici usate la casella Cerca nel Blog oppure l'Indice Alfabetico degli argomenti e degli artisti sul lato destro della pagina, scorrendo un poco verso il basso. Sempre sul lato destro trovate gli elenchi degli Articoli più recenti e degli Articoli più letti.

Tutti i post sono aperti a commenti. Se non avete un account Google, potete commentare come "anonimo" (vedi figura), firmando poi -se volete- nel testo del commento stesso.

Per contattarci:
Rita Castigli ritacastigli@libero.it
Aurelio Stoppini aureliostoppini@libero.it


mercoledì 6 marzo 2013

Un sublime Bazar

Mercanteinfiera Experience a Parma





Immaginate quattro immensi padiglioni con oltre 1000 espositori italiani ed europei. L'eccitazione frizzante dei moltissimi visitatori combattuti tra innumerevoli tentazioni e l'ottimismo degli espositori, appassionati cultori d'arte, formano una combinazione straordinaria, la "Mercante in Fiera Experience".
L'abbiamo vissuta per la prima volta quest'anno alla sua XIX edizione, e, sebbene la recessione non abbia risparmiato il mercato antiquario, almeno la metà delle persone che ne uscivano avevano pacchi o buste in mano e il sorriso sul viso.

La ricca quadreria presentata dal Centro Antichità di Simeone Cosmo da Gaeta

Siamo rimasti quasi abbacinati dai lampadari immensi e scintillanti, dove la fantasia realizza sogni a colori. I dipinti ci hanno come sempre intrigati e coinvolti in conversazioni interessanti con gli antiquari, persone speciali che sanno raccontare la storia degli oggetti, storia di fortune e di famiglie, parallela alla Storia delle battaglie e delle idee.



Alto artigianato veneto contemporaneo
Tra le tante opere esposte, l'occhio cade su un'ottima copia secentesca del celebre "Giorno" di Correggio, che abbiamo appena ammirato in originale nella Galleria Nazionale di Parma

Così gli arredi e i mobili ne sono testimoni e partecipi, mentre i gioielli a me sembrano sempre fuori dal tempo. 
Lo sguardo di Charlotte Corday scava nella coscienza dell'osservatore, ammaliato dalla grazia della scultura di marmo candido, così bella da volersela portare via nonostante i suoi 250 chili. 

Charlotte Corday di P. Miglioretti esposta da Apollonio di Fossano (CN)
Lo sguardo dolce e grave di santi di legno, nello stand di F&F Antichità, Perugia
Un bel dipinto di Cesare A. Detti esposto da F&F

Ci siamo appena affacciati nel padiglione numero 6, interamente dedicato al modernariato, ben selezionato e di grande fascino e qualità. Pieno di persone e di sorprese, ma per visitare a fondo questa ricchissima esposizione non basterebbe una settimana.

E poi ... le eccellenze di Parma nel padiglione d'ingresso, prosciutto e parmigiano ovviamente.


Ottima pasticceria e gelati, vini di grande qualità e libri, fascinosi tabarri e cappelli, e due stand dove si potevano osservare tecniche avanzatissime di studio e restauro, applicate alle opere dei visitatori e degli espositori che richiedono expertise e saggi.

Allo stand di Art-Test e dello Studio Peritale Rosati Verdi Demma
si esamina un prezioso dipinto di Gabriel Metsu
Lo stand di Taddei Davoli Restauri al lavoro su un dipinto del'600 di ambito bolognese

_______________________________________________________________
dal 2 al 10 marzo 2013
Fiera di Parma

Nessun commento:

Posta un commento